Logo Loading

Enter your keyword

Vini

Secondo l’attuale normativa comunitaria di cui al regolamento 491/2009, il vino prodotto in Unione Europea è così classificato:

  • Vino senza denominazione d’origine: vino; vino con indicazione di vitigno e annata
  • Vino con denominazione d’origine: vino DOP e vino IGP. L’indicazione della classificazione prevista dalla normativa precedente (IGT, DOC, DOCG) è permessa nell’etichettatura dei prodotti IGP e DOP.

Attualmente sono stati registrati 23 menzioni tradizionali di vini siciliani DOC, una DOCG e 7 IGT:

  • Cerasuolo di Vittoria
  • Alcamo, con o senza: classico
  • Contea di Sclafani
  • Contessa Entellina
  • Delia Nivolelli
  • Eloro, senza o con sottozona: Pachino
  • Erice
  • Etna, consentito: l’uso di menzioni geografiche aggiuntive
  • Faro
  • Malvasia delle Lipari
  • Mamertino di Milazzo o Mamertino
  • Marsala
  • Menfi, con o senza sottozone: Feudo dei Fiori o Bonera
  • Monreale
  • Moscato di Pantelleria , Passito di Pantelleria e Pantelleria
  • Noto
  • Riesi
  • Salaparuta
  • Sambuca di Sicilia
  • Santa Margherita di Belice
  • Sciacca, senza o con sottozona
  • Sicilia
  • Siracusa, consentito: l’uso della menzione Vigna
  • Vittoria
  • Avola
  • Camarro
  • Fontanarossa di Cerda
  • Salemi
  • Salina
  • Terre siciliane
  • Valle Belice